Ristrutturare prima di vendere casa? La risposta è sì. Ma attenzione a…

ristrutturare prima di vendere casa tre vani

Il mercato immobiliare si sta riprendendo dopo anni di continue flessioni.

Se pensi che sia giunto il momento di cambiare casa e vendere il tuo immobile, questo è il tempo giusto.

Tuttavia, questo tipo di mercato è caratterizzato da una continua evoluzione e dinamismo.

Se si vuole avere maggiore successo e guadagnare il più possibile dalla vendita del proprio appartamento è necessario quindi, come le regole sulla competizione insegnano, differenziarsi.

Come farlo?

Ristrutturando e ammodernando la tua abitazione.

Come la ristrutturazione può aiutarti nella vendita del tuo appartamento

Prima di tutto è importante chiarire un punto:

Rendere il tuo immobile più moderno, fresco e soprattutto mettere a norma gli impianti eventualmente datati è doveroso per ottimizzare la vendita. Rinnovare la tua casa ti farà guadagnare tempo e soldi nella commercializzazione dell’immobile.

Perché?

Credi, è sufficiente far apparire al meglio il tuo appartamento per renderlo appetitoso a potenziali acquirenti. Ognuno poi personalizzerà a proprio gradimento…  peraltro non è detto che con la vendita riuscirai a rientrare dei costi di una ristrutturazione integrale!

Proprio per questo il consiglio degli esperti è quello di fare una buona ristrutturazione, non necessariamente profonda, che può essere sufficiente rendere l’appartamento bello, nuovo e fresco ma senza strafare o osare troppo.

Quindi pensa a sistemare il pavimento, dipingere le pareti e sistemare quello che non funziona.

ristrutturazione prima di vendere casa tre vani

Ricordati le certificazioni degli impianti: certificare gli impianti prima della vendita con una revisione degli stessi è sempre consigliato.

Come valorizzare la tua vendita con la ristrutturazione

Quando intendi vendere il tuo appartamento, vuoi ottimizzare i costi e vendere al miglior prezzo possibile.

Tutto questo è possibile solamente facendo degli interventi di base finalizzati all’ottimizzazione della vendita. Degli interventi che possano andare bene a qualsiasi sia l’acquirente finale e che siano veramente degli elementi di valore agli occhi del compratore.

Soprattutto, devono essere degli interventi che rendano l’appartamento più bello e di maggior valore agli occhi dei possibili acquirenti. Questi interventi sono:

  • rifacimento bagni (se necessario ovviamente)
  • pitturazione dei muri
  • rifacimento della pavimentazione
  • certificazione degli impianti

Sono questi gli interventi attraverso cui è possibile ottimizzare i costi e allo stesso tempo alzare il valore dell’immobile. E in più, amplierai notevolmente il numero di possibili acquirenti.

Sei pronto a iniziare i tuoi lavori di ristrutturazione per vendere il tuo immobile senza andare in perdita?

Scopri il metodo Tre Vani

Leave a reply:

Your email address will not be published.









Site Footer

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Clicca sul pulsante qui sotto per ricevere direttamente nella tua casella di posta gli articoli del blog non appena vengono pubblicati.

Ti sei iscritto con successo!