Ristrutturazione appartamento: come partire con il piede giusto (3 domande da farti)

ristrutturare milano consigli tre vani

Se intendi ristrutturare il tuo appartamento, ti starai già informando.

Lavori da effettuare, costi, ditte ed eventuali agevolazioni.

Spesso però è facile incappare in informazioni incomplete o poco corrette.

Altre volte invece, si considerano degli aspetti che in realtà non sono poi così importanti e se ne tralasciano altri.

Ok, devi ristrutturare il tuo appartamento. Da dove iniziare?

Prima domanda: perché vuoi ristrutturare?

È la domanda più importante perché da questa ne derivano tutte le altre.

Capire il motivo della ristrutturazione è fondamentale per fare poi le scelte più corrette. Essere certi delle motivazioni e quindi l’obiettivo della ristrutturazione ti permetterà di avere un piano chiaro e preciso di cosa fare.

E poi, ottimizzerai costi e tempi.

Ma cosa significa capire le motivazioni della ristrutturazione?

Semplificando si ristruttura per due motivi:

  • per cambiare l’aspetto del nostro appartamento
  • per fare dei miglioramenti o risolvere dei problemi

Due scenari che implicano due filosofie di approccio differenti.

Se intendi ristrutturare il tuo appartamento per cambiare stile, allora la scelta dei colori e dei materiali sarà completamente in mano tua. La cosa importante in questa fase è avere le idee ben chiare in mente (a meno che tu non ti voglia affidare a un designer o architetto anche per la scelta dello stile) e trovare un partner che riesca a tradurle in realtà.

come ristrutturare milano consigli tre vani

Se invece la ristrutturazione è necessaria per fare delle migliorie (come quelle energetiche) oppure per risolvere qualche problema, allora la situazione è invertita. La scelta dei materiali e l’intera progettazione dei lavori deve essere messa in mano ad esperti, per evitare di sbagliare qualcosa o incappare in imprevisti.

In questa fase, il “fai da te” può essere dannoso per il tuo appartamento: non sempre infatti le cause e le soluzioni dei problemi sono scontate.

La cosa migliore è affidarsi a un esperto (di una ditta o un consulente) che ti possa dire con certezza cosa fare. Dispersioni termiche e ponti termici, scarsa ventilazione e muffa, infiltrazioni e altro possono essere evidenti a tutti o rimanere nascoste a un occhio inesperto.

Seconda domanda: mi porterà benefici?

Nel caso di lavori, attenzione a non farti prendere la mano.

Iniziare con un lavoro necessario e poi eccedere è molto facile. Ancora più dannoso è fare dei piccoli lavori che nell’economia generale hanno poco senso.

Eseguire un lavoro “home made” o senza la giusta consapevolezza potrebbe causare problemi in futuro.

Quando si fanno lavori di ristrutturazione con leggerezza (sia che lo faccia tu sia che lo esegua una ditta specializzata), spesso non si considera il quadro più ampio.

Quando si eseguono dei lavori di ristrutturazione, è fondamentale avere l’intero quadro della situazione. Non tralasciare nulla perché poi il nulla può diventare un grosso problema in futuro.

ristrutturare a milano consigli tre vani

Sia nel caso di migliorie sia nel caso di un nuovo stile, è necessario avere una vision. Sapere che risultato si vuole raggiungere e di conseguenza come arrivarci.

Un buon lavoro è sempre quello che inizia con una vision.

Terza domanda: di chi ti fiderai?

La terza domanda non deve mai mancare perché è la più importante.

Chi hai scelto per fare i lavori di ristrutturazione?

Non è affatto scontato: le opzioni sono molte, e vanno dal tuo amico che se ne intende alla ditta che offre un servizio a 360°.

La decisione sta a te, ma ricorda sempre che si tratta della tua casa.

Il tuo regno, il luogo in cui vivi e vivrai per molto tempo, ogni giorno.

Non sarebbe un peccato risparmiare o velocizzare i lavori e poi ritrovarsi 3 mesi dopo con infiltrazioni, crepe, pittura che sbiadisce o peggio?

come ristrutturare a milano consigli tre vani

La terza domanda implica amore verso il proprio appartamento.

Nelle mani di chi vorrai lasciarlo?

Un’opzione però te la vogliamo dare… La puoi trovare qui.

Scopri Tre Vani qui.

Leave a reply:

Your email address will not be published.









Site Footer

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Clicca sul pulsante qui sotto per ricevere direttamente nella tua casella di posta gli articoli del blog non appena vengono pubblicati.

Ti sei iscritto con successo!